Consigli Eco-Friendly di Officina Grafica Eco – i Font

Font ecologici

I Consigli Eco-Friendly di Officina Grafica Eco: quali Font sono più ecologici per aiutare l’ambiente.

Chi è Officina Grafica Eco? E’ il ramo d’azienda di Officina Grafica Editoriale che crea i prodotti ecologiciCi siamo sempre concentrati su come evitare lo spreco di carta, su che tipo di carta utilizzare, che tipo di toner. Pochi sanno che anche l’utilizzo dei Font di stampa incide sull’ambiente e anche sul risparmio economico.
Ci sono Font più Eco-Friendly di altri. Quali Font possiamo utilizzare per favorire l’ambiente?

Da uno studio dell’Università del Wisconsin Green-Bay, emerge che alcuni Font sono decisamente piu’ ecologici e economici di altri: se si usa un carattere  Century Gothic si ha un notevole risparmio (circa il 30%) rispetto al Font Arial

Nella tabella trovate i costi di un’azienda media a second del tipo di font utilizzato.
Il carattere più Eco-Friendly risulta essere il Century Gothic  10 pt o l’Eco Font, sconsigliato il Franklin Gothic Medium

Si può anche risparmiare sulla stampa facendo cose come spegnere la stampante quando non è in uso. Molte stampanti si spengono dopo 30 minuti d’inattività, come richiesto dalla legge europea.

In modo simile, potrebbe essere utile introdurre la regola “non stampate a meno che non sia necessario” e incoraggiare i vostri colleghi ad evitare le stampe non necessarie per risparmiare sull’inchiostro. Stampare fronte-retro costituisce un altro semplice trucco per ridurre gli sprechi e le spese inutili sulla carta.

Per quanto riguarda la stampa di documenti ad uso interno, il Century Gothic risulta il font più efficiente per garantire il risparmio a favore dell’ambiente e anche delle proprie tasche.
Potreste sempre utilizzare font più costosi per documenti ufficiali e diretti ai clienti, per dare loro un piccolo tocco di classe.

(da un articolo di Anna Tita Gallo)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*