Io e te insieme. Mano nella mano è il primo romanzo di Alberto Giovanni Tagliente

Chi non ha mai vissuto almeno una storia d’amore?
Chi non ha provato la sensazione del sentirsi un tutt’uno con la persona che ti sta accanto?

Io e te insieme. Mano nella mano è il primo romanzo di Alberto Giovanni Tagliente.

Di cosa parla Io e te insieme. Mano nella mano? Di emozioni, di una grande storia d’amore

Magia, incanto, reazioni chimiche nel nostro cervello. Chiamatele pure come volete e come si addicono meglio alla vostra personalità, ma la sostanza non cambia: la mia relazione è durata più di tre anni e le emozioni che mi ha dato ed i sentimenti che sono nati in me, mi hanno reso una persona migliore, per magia, un uomo. Per magia, oggi, l’incanto è finito.
Io è te insieme. Mano nella mano è un romanzo d’esordio di un giovane talento.

Chi è Alberto Giovanni Tagliente?  Nasce a Verona il 21/11/1997 ed inizia ad avvicinarsi alla scrittura e alla musica durante gli anni delle scuole superiori.  La penna e le corde della chitarra che suona sono gli stumenti attraverso i quali va scovando quello che si nasconde in lui, rielaborando e portando su carta bianca o pentagrammata quel vortice di emozioni che definisce ispirazione.

Durante gli anni del liceo partecipa a diversi concorsi di poesia fra i quali il 3. concorso nazionale di poesia “Luciano Nicolis”, raggiungendo il primo premio per la sezione del I.S.I.S.S. Carlo Anti con “Il profumo dell’essere”.
Nel frattempo crea la sua prima formazione musicale con la quale suonerà un pò in tutta Italia fino all’apice coclusosi con una tournèe in est Europa. Alberto oggi studia chitarra all’ultimo anno del conservatorio di Verona e nuove idee, progetti e collaborazioni fioriscono ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*