OFFICINA GRAFICA EDITORIALE: STAMPA DIGITALE, EDITORIA, WEB

Segreti ed enigmi nel Tarot di Marsiglia

16,50

Autore: Letizia Sabatini

ISBN: 978-88-6216-132-9

Segreti ed enigmi nel Tarot di Marsiglia. Leggere il Tarot è in minima parte la capacità naturale di indovinare. Per poter “intuire” è necessaria una formazione culturale vastissima: in materia di mitologia, di mistica, di tradizioni e di tutto quello che è possibile imparare riguardo all’Uomo e ai suoi desideri, perché quando ci mettiamo  a frugare nell’anima di qualcuno che ci si affida, dobbiamo conoscere quanta più vita e quanta più storia della mente umana sia possibile.  Questa è la vera Magia: essa altro non è che il Potere della Conoscenza, quella che si ottiene attraverso il  Viaggio agli Inferi di mitologica memoria. Per la mentalità moderna, esso deve essere interpretato come l’analisi personale all’interno della psiche, alla ricerca delle immagini ereditate dai nostri Antecedenti per esorcizzare le paure ataviche e per portare la Luce negli angoli bui della nostra memoria ancestrale. Sempre più indietro, sempre più profondo, sempre più affascinante…
Nel libro, Letizia Sabatini, mette tutta la sua esperienza, ma soprattutto i suoi profondi studi in materia, a disposizione di chi si volesse avvicinare a questo affascinante argomento, svelando i più intimi segreti del Tarot di Marsiglia.

 

Letizia Sabatini è nata a Viareggio. Trascorre a Firenze la sua adolescenza, ma alla fine del Liceo ritorna a Milano per frequentare la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere presso l’Università L. Bocconi dove scopre una speciale predilezione verso il Medio Evo, la ricerca linguistica e la glottologia. Parallelamente inizia lo studio di percorsi esoterici e filosofia mistica. Laureata in Inglese medievale, sposata e madre di una figlia, svolge la professione di insegnante prima in provincia di Milano e poi a Bardolino sul Lago di Garda dove, insieme al marito, coltiva fra l’altro l’hobby familiare dell’allevamento e addestramento di Bovari delle Fiandre. Nel 1994 tutta la famiglia decide di trasferirsi in Spagna. Ritirata dalla professione, è proprio a Málaga dove può dedicarsi ai suoi interessi più profondi, lo scrivere, le conferenze, il volontariato con malati terminali, la pet therapy con anziani alzheimeriani e dove lo studio delle sue materie preferite ha uno sviluppo più ampio, principalmente per quanto riguarda la mistica ebraica. Letizia Sabatini ha al suo attivo cinque libri: “El Rabino de Varsovia y el Camino de Fuego”; “144 Jueves de Amor, Diario de un Voluntariado” dedicato alla Asociación Española contra el Cáncer; “I miei Appunti sul Bovaro delle Fiandre” per conto della Società Specializzata che protegge la razza; “Il Rabbino di Varsavia e il sentiero di fuoco” Ipertesto Edizioni 2009, “Racconti per una notte di guardia” Ipertesto Edizioni 2011; oltre ad articoli di carattere cinofilo e un lavoro di Etologia canina; “Connaître le Bouvier des Flandres” pubblicato sulla rivista “Le Bulletin du CBF”.

Formato

Brossura

Pagine

372