Un “soffice tocco” e qualcosa in più

Soft touch biglietti da visita

Plastificare, si sa, serve per proteggere lo stampato, a volte per renderlo più visibile con la plastica lucida, oppure a renderlo più “raffinato” con la plastica opaca.

Lui però, lo stampato, resta sempre irrigidito da questi trattamenti, quasi non li gradisse o li mal sopportasse solamente perché possono allungargli la vita. Tant’è vero che noi, gli stampatori, ci siamo inventati vernici lucide od opache, normali o ad alto spessore; lamine argentate dorate e colorate, in modo da addolcire la pillola allo stampato, e di renderlo più accattivante. Ecco allora biglietti da visita, copertine di libri, cataloghi e brochure, agghindati a festa e felici del loro abito anche se, ancora, troppo “inamidati”. Peraltro, tutti questi passaggi, sono costosi e quindi si consigliano sempre tirature piuttosto elevate, così da ammortizzare in maniera ottimale i costi di partenza.

Finora…

Certo, finora! Perché Officina Grafica Editoriale, sempre attenta ai cambiamenti del mercato e sensibile alle esigenze della clientela, ha installato da poco una nuova attrezzatura che rende molto più semplice, più veloce e, soprattutto, meno dispendioso, dare un “vestito nobile” a tutti gli stampati. Oltreché la possibilità di farlo su tirature molto ridotte.

Da oggi, quindi:

  • plastificazione opaca
  • plastificazione lucida
  • plastificazione soft touch
  • nobilitazione in lamine oro, argento e colorate (compreso il bianco)
  • nobilitazione lucida / opaca con riserva

che sono indispensabili per impreziosire tutti i vostri stampati, dalle business card ai listini, dai libri ai menù, dalle agende ai biglietti d’auguri alle brochure, a tanto altro ancora, diventa molto più semplice, immediato ed economico.

Richiedete informazioni e/o preventivi a Officina Grafica Editoriale:
saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande.

RICHIEDI PREVENTIVO